Catalogo Opere Pittoriche - Software per Microsoft Windows


Software che consente alle gallerie d'arte, ai collezionisti di quadri e agli appassionati di pittura di gestire, anche su chiavetta USB, un archivio fotografico dei dipinti in loro possesso, siano essi capolavori della storia dell'arte o creazioni di pittori più o meno conosciuti. Catalogazione opere d'arte in dieci categorie in base ai soggetti rappresentati: paesaggi, nature morte, ritratti o autoritratti, nudi, natura e animali, pittura d'interni, astrattismo, storia e religione, mitologia e favole, vita quotidiana.


DOWNLOAD SOFTWARE



Importante: Se hai Windows 8, in fase di installazione apparirà l'avviso PC protetto da Windows. E' necessario fare clic sulla scritta Ulteriori informazioni e successivamente sul pulsante Esegui comunque.

Informativa sulla privacy e sull'uso dei cookie, condizioni generali di vendita e diritto di recesso


Attenzione! Se hai bisogno di un software più completo che gestisca non solo l'inventario delle opere pittoriche e scultoree ma anche lo schedario degli artisti e il calendario delle mostre d'arte, prova Archivio Opere d'Arte:

Visualizza scheda descrittiva --> Scarica il software

Uno sguardo a Catalogo Opere Pittoriche - Archivio fotografico di opere d'arte pittorica


Catalogo Opere Pittoriche è un software che consente alle gallerie d'arte, ai collezionisti di quadri e agli appassionati di pittura di gestire, anche su chiavetta USB, un archivio fotografico dei dipinti in loro possesso, siano essi capolavori della storia dell'arte o creazioni di pittori più o meno conosciuti. L'applicazione permette di catalogare le opere d'arte in dieci categorie in base ai seguenti soggetti rappresentati: paesaggi, nature morte, ritratti o autoritratti, nudi, natura e animali, pittura d'interni, astrattismo, storia e religione, mitologia e favole, vita quotidiana.

La funzione Slideshow consente di visualizzare le foto dei quadri in sequenza a tutto schermo. Una galleria d'arte potrebbe utilizzare lo Slideshow sul monitor di un computer in vetrina per attirare l'attenzione dei passanti anche quando l'esercizio è chiuso. Durante la presentazione delle immagini, in cima alla foto di ciascun quadro appare il codice identificativo dell'opera pittorica affinché il cliente interessato possa prenderne nota e comunicarlo al personale della galleria d'arte per avere maggiori informazioni.

La foto di ciascun quadro può essere commentata con varie informazioni indicando il titolo dell'opera d'arte, il codice identificativo, il nome dell'artista, l'anno in cui il quadro è stato realizzato, la nazione di provenienza del pittore, il tipo di supporto su cui l'opera è stata dipinta (tela, carta, seta, legno, ceramica, muro, vetro, metallo), la tecnica pittorica adoperata dall'artista (pittura a olio, pittura a tempera, pittura acrilica, pittura vascolare, acquerello, affresco, collage, disegno, graffito, murale, mosaico, pastello, acquaforte, acquatinta, ricamo, batik, arazzo, encausto, gessetti, guazzo, serti, shibori, stampa da matrice, stampa digitale), le dimensioni del quadro, lo stile pittorico che contraddistingue il dipinto, la corrente artistica che meglio identifica il pittore e la sua opera d'arte, il valore del quadro, il suo stato di conservazione, l'ubicazione dell'opera originale (ad esempio, se il quadro fa parte di una collezione privata o se si trova presso una galleria d'arte o un museo), una descrizione particolareggiata dell'opera pittorica che potrebbe riassumere eventuali recensioni di critici d'arte.

Il campo Descrizione potrebbe essere sfruttato anche per registrare qualsiasi informazione aggiuntiva utile al proprietario del quadro per identificare l'opera pittorica in archivio tramite l'avanzata funzione di ricerca messa a disposizione dal programma. A titolo di esempio, si potrebbe annotare la provenienza del dipinto, i nomi dei precedenti proprietari, le mostre d'arte in cui è stato esposto e così via. A questo punto, se si effettua una ricerca in base al campo Descrizione, si ottiene l'elenco di tutte le schede delle opere pittoriche contenenti la chiave di ricerca utilizzata.

Il campo riservato alla corrente artistica presenta un menu di selezione che mostra un elenco dei maggiori movimenti pittorici che hanno caratterizzato la storia dell'arte: Action Painting, Aeropittura, Ambulanti, Anacronismo, Art Déco, Art nouveau, Arte barocca contemporanea, Arte classica, Arte concettuale, Arte contemporanea, Arte contraddittoria, Arte moderna, Arte naïf, Arte nucleare, Arte postale, Arte povera, Astrattismo, Avanguardia, Bambocciate, Barocco, Barrocchismo, Body Art, Caravaggismo, Carolingio, Classicismo, Cobra, Collage, Color Field Painting, Cubismo, Dadaismo, De Stijl, Decollage, Divisionismo, Enfatismo, Espressionismo, Espressionismo astratto, Eventualismo, Fauvismo, Fluxus, Futurismo, Gotico, Gotico internazionale, Graffiti Writing, Gutai, Happening, Idropittura, Impressionismo, Informale, Iperrealismo, Land Art, Liberty, Linearismo, Mac, Macchiaioli, Manierismo, Metafisica, Metropolismo, Minimalismo, Neoclassicismo, Neoprimitivismo, Neosurrealismo, Novecento Piemontese, Nuova oggettività, Orfismo, Performance Art, Pop Art, Post-impressionismo, Raggismo, Realismo, Realismo esistenziale, Realismo magico, Rectoversion, Rococò, Romanticismo, Scuola romana, Simbolismo, Spazialismo, Superealismo, Suprematismo, Surrealismo, Transavanguardia, Videoarte.

La foto dell'opera d'arte presente in ciascuna scheda viene ridotta in scala automaticamente per adeguarsi alle dimensioni del riquadro di anteprima. E' comunque possibile visualizzare l'immagine a tutto schermo facendo clic sull'icona dello zoom. Tutte le immagini Jpeg in archivio possono essere salvate su disco in qualsiasi momento utilizzando l'apposito pulsante.

Il pulsante Slideshow mostra in sequenza ad intervalli di sei secondi e a schermo intero tutte le foto della categoria di quadri selezionata. Una volta visualizzata l'ultima foto in archivio, la presentazione riprende dal principio. Per uscire dalla modalità Slideshow è sufficiente fare clic su un punto qualsiasi della schermata.

Se la propria galleria d'arte dispone di più monitor in vetrina per presentare ai passanti le opere d'arte in vendita più interessanti, si potrebbe visualizzare contemporaneamente, ad esempio, le foto dei paesaggi su un monitor e quelle delle nature morte su un altro. Il software, infatti, può essere installato su più PC o condiviso in una LAN. L'acquisto di una singola licenza autorizza l'utente ad installare il software su tutti i computer di sua proprietà.

La funzione Visualizzatore foto permette di sfogliare le immagini di ciascuna categoria di opere pittoriche usando apposite frecce che consentono di mostrare la foto successiva o precedente a quella corrente, oppure la prima o l'ultima foto in archivio. Ogni foto è accompagnata dal suo codice identificativo mostrato in cima e dalla didascalia in calce. Anche in questo ambiente è possibile visualizzare le foto a tutto schermo attraverso l'icona dello zoom. Il Visualizzatore foto può essere sfruttato dal personale della galleria d'arte come listino elettronico per mostrare i quadri disponibili ai potenziali acquirenti.

E' possibile allegare file di qualsiasi genere alla scheda di ciascun quadro. L'utente ha anche la possibilità di associare una cartella ad ogni opera pittorica che può contenere, ovviamente, un numero illimitato di file. Tale cartella può essere aperta con pochi clic per consultare, aggiungere o cancellare i file collegati alla scheda del dipinto.

Se si ha la necessità di inserire in archivio diverse foto riguardanti lo stesso pittore o quadri molto simili fra di loro, dopo aver salvato la prima scheda è possibile duplicare i dati creando un nuovo record. A questo punto bisognerà soltanto caricare la nuova foto, effettuare le modifiche o integrazioni dei dati desiderate e salvare la nuova scheda.

Dopo aver inserito le schede, il software consente di effettuare ricerche avanzate in archivio funzionanti anche con chiave parziale, ossia indicando una o più parole consecutive contenute in un qualsiasi campo. Per ogni ricerca si può utilizzare uno o più campi contemporaneamente.

I dati testuali e le foto dei quadri presenti negli archivi sono salvati all'interno di file collocati nella cartella di installazione del software. Per effettuare il backup dei dati sarà quindi sufficiente copiare l'intera cartella di Catalogo Opere Pittoriche su una chiavetta USB o su un qualsiasi altro supporto. Per ripristinare i file di backup, basterà sovrascrivere la cartella di installazione del software con la copia di sicurezza.

E' inoltre possibile esportare i dati testuali di ciascun archivio in un foglio di Microsoft Excel per poterli condividere con chi non possiede lo stesso programma. Le singole schede dei quadri corredate di foto possono, invece, essere convertite in un file di Microsoft Word.

L'accesso al software è protetto da una password aggiornabile dall'utente. Tale password deve essere costituita da almeno otto caratteri e può essere cambiata tutte le volte che si desidera. Per il primo accesso al programma, bisogna utilizzare la parola chiave "autenticazione" (senza virgolette).

Catalogo Opere Pittoriche può essere utilizzato anche su chiavetta USB o in una rete locale se si ha necessità di condividere l'archivio fra più postazioni di lavoro. A tal fine, basta copiare la cartella del programma su pen-drive o in una directory condivisa e fare doppio clic sul file Arte.exe.

Catalogo Opere Pittoriche è quindi lo strumento ideale per chi vuole costruirsi, a tempo di record, un archivio fotografico digitale di tutti i quadri disponibili nella propria collezione o presso la propria galleria d'arte da sfogliare e commentare con gli appassionati di pittura. L'utente resterà piacevolmente sorpreso nel constatare come il software richieda tempi di apprendimento praticamente nulli.

Come acquistare il software


Catalogo Opere Pittoriche è concesso in licenza d'uso al prezzo di euro 99,00 (novantanove/00). Per le spese di spedizione del CD tramite raccomandata, aggiungere euro 15,00 (quindici/00). Nessuna spesa di spedizione se si desidera scaricare il software e la fattura da Internet.

Pagamento da effettuarsi tramite bonifico bancario: Banca UniCredit - Agenzia di Ponte San Giovanni PG - IBAN: IT 71 J 02008 03050 000101867373 - C/C n. 000101867373 - ABI: 02008 - CAB: 03050 - CIN: J - Intestatario: CAPUTO MARIA GRAZIA (titolare della ditta ESPOSITO SOFTWARE). Indicare il nome del software nella causale del bonifico.

Inviare una e-mail all'autore all'indirizzo info@espositosoftware.it allegando una copia della ricevuta di versamento.

Per l'intestazione della fattura, comunicare i propri dati completi di codice fiscale, partita IVA, indirizzo PEC o Codice Destinatario di sette cifre. Se si acquista come utente privato, è sufficiente comunicare cognome e nome, indirizzo di residenza e codice fiscale. I dati possono essere inviati tramite e-mail (
info@espositosoftware.it) oppure per telefono chiamando l'autore dalle ore 09:00 alle ore 20:00 dal lunedì al sabato (tel. cellulare: 393.61.62.629 - rete fissa: 07.55.99.66.55).

L'acquisto di una sola licenza autorizza l'utente ad installare l'applicazione su tutti i computer di sua proprietà. La licenza non ha scadenza e non ci sono costi annuali da pagare. Il software e i dati sono residenti sul computer dell'utente, a garanzia di riservatezza e sicurezza.


Download software

Preleva programma
Scarica Catalogo Opere Pittoriche sul tuo PC

Download catalogo_opere_pittoriche.zip (12,40 MB)



Questo software è compatibile con tutti i sistemi Microsoft Windows a 32 e 64 bit


© Copyright Esposito Software
di Maria Grazia Caputo
Tel. 07.55.99.66.55 - Cel. 393.61.62.629 - E-mail:
info@espositosoftware.it

www.espositosoftware.it

Fare clic qui per tornare all'indice dei programmi