Gestione Autodemolizioni - Software per Microsoft Windows


Software rivolto agli autodemolitori e ai concessionari di auto per emettere Certificati di Rottamazione e deleghe per la presentazione delle pratiche di demolizione dei veicoli. Tre app interagenti che consentono di archiviare i dati dei veicoli rottamati e dei loro proprietari, di compilare e stampare le deleghe di demolizione dei mezzi e, infine, di emettere i Certificati di Rottamazione per attestare la presa in consegna dei veicoli da demolire. Software adatto sia per i Centri di Raccolta autorizzati a cui ci si rivolge per demolire i veicoli, sia per i concessionari a cui si cede in permuta il mezzo da rottamare per acquistarne un altro. Esportazione dati in Microsoft Excel. Applicazione utilizzabile anche su chiavetta USB.


DOWNLOAD SOFTWARE



Importante: Se hai Windows 8 o versione superiore, in fase di installazione apparirà l'avviso PC protetto da Windows. E' necessario fare clic sulla scritta Ulteriori informazioni e successivamente sul pulsante Esegui comunque.

PREZZO E ISTRUZIONI PER L'ACQUISTO IN FONDO A QUESTA PAGINA

Informativa sulla privacy e sull'uso dei cookie, condizioni generali di vendita e diritto di recesso

Gestione Autodemolizioni
Software rivolto agli autodemolitori e ai concessionari di auto
per emettere Certificati di Rottamazione e deleghe per la presentazione delle pratiche.


Gestione Autodemolizioni è un software rivolto agli autodemolitori e ai concessionari di auto per emettere Certificati di Rottamazione e deleghe per la presentazione delle pratiche di demolizione dei veicoli. Il programma si compone di tre app interagenti che consentono di archiviare i dati dei veicoli rottamati e dei loro proprietari, di compilare e stampare le deleghe di demolizione dei mezzi e, infine, di emettere i Certificati di Rottamazione per attestare la presa in consegna dei veicoli da demolire. Gestione Autodemolizioni è quindi adatto sia per i Centri di Raccolta autorizzati a cui ci si rivolge per demolire i veicoli, sia per i concessionari a cui si cede in permuta il mezzo da rottamare per acquistarne un altro.

L'applicazione Veicoli e Proprietari mette a disposizione uno schedario in cui registrare gli estremi di identificazione di ciascun veicolo rottamato (classe, marca, modello, targa, numero di telaio, anno di immatricolazione, eventuali parti mancanti) e i dati anagrafici del proprietario dello stesso mezzo (cognome e nome, data e luogo di nascita, codice fiscale, comune e indirizzo di residenza, estremi di un documento di riconoscimento, recapiti telefonici, indirizzo e-mail, IBAN e numero di carta di credito). E' inoltre presente un campo di testo in cui inserire annotazioni di qualsiasi genere che potranno essere usate come filtro di ricerca. I dati di ciascuna scheda potranno essere importati nell'app per la stampa delle deleghe di demolizione dei veicoli per velocizzarne la compilazione.

Una volta entrati nella schermata per la registrazione dei veicoli e proprietari, bisogna premere il pulsante Nuovo, compilare i campi di testo che interessano e, infine, fare clic su Salva. Si tenga presente che i campi riguardanti la marca del veicolo, il modello, la targa e il nome del proprietario sono a compilazione obbligatoria. Per modificare una scheda esistente, bisogna visualizzarla nella schermata di lavoro usando le frecce di scorrimento delle schede o la funzione di ricerca, apportare le modifiche desiderate e premere Salva.

E' possibile verificare la correttezza del codice fiscale, dell'IBAN bancario e del numero di carta di credito utilizzando gli appositi pulsanti presenti a destra dei relativi campi di testo.

La funzione Allega file consente di abbinare alla scheda di ciascun automezzo e proprietario fino a tre file di qualsiasi genere che potrebbero contenere, ad esempio, la copia digitale di documenti relativi alla rottamazione del veicolo in questione. Il contenuto di ogni allegato può essere descritto nell'apposito campo di testo e il file può essere aperto in qualsiasi momento premendo il pulsante Apri.

Il pulsante Trova, contraddistinto dall'icona di una lente di ingrandimento, permette di trovare le schede dei veicoli e proprietari in archivio utilizzando uno o più filtri di ricerca contemporaneamente. In questo modo si può ottenere, ad esempio, l'elenco di tutti gli automezzi rottamati appartenenti a un certo proprietario oppure di tutti i veicoli appartenenti a una specifica classe o a cui sono state abbinate particolari note.

Se esistono questioni in sospeso con il proprietario del veicolo rottamato, è possibile prenderne nota nell'apposito campo. La casella Da ricontattare va spuntata per annotare che il proprietario del mezzo deve essere ricontattato. Il pulsante caratterizzato dall'icona del telefono visualizza l'elenco di tutti i proprietari dei veicoli da ricontattare con le relative questioni lasciate in sospeso. Quando la questione è stata risolta e il proprietario del veicolo è stato ricontattato, bisogna aprire la scheda, aggiornare il campo delle questioni in sospeso, togliere il segno di spunta dalla casella Da ricontattare e, infine, premere Salva.

La singola scheda descrittiva di ciascun veicolo e proprietario può essere stampata su carta mentre l'intero archivio può essere esportato in un file di Microsoft Excel.

L'applicazione Deleghe per Demolizioni facilita la compilazione e la stampa delle deleghe di demolizione dei veicoli da far firmare ai soggetti intestatari degli automezzi da rottamare. Con questo documento, il Centro di Raccolta o concessionario riceve quindi l'autorizzazione da parte dell'intestatario del mezzo ad espletare per suo conto le pratiche di demolizione del medesimo veicolo.

Come previsto dalla legge sulla privacy, il documento riporta l'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai soli fini dell'espletamento delle pratiche di demolizione del veicolo. Nel documento viene inoltre esplicitato che la delega ha valore a condizione che, alla data di consegna del veicolo, una volta verificata la regolarità dei documenti ricevuti, il titolare del Centro di Raccolta rilasci all'intestatario del mezzo il Certificato di Rottamazione e si impegni a provvedere, entro e non oltre i successivi trenta giorni, alla richiesta di cancellazione del veicolo dal PRA.

Per creare una delega di demolizione veicolo, bisogna premere il pulsante Nuovo, compilare i campi di testo riguardanti l'intestatario del veicolo, i dati identificativi dell'automezzo, il soggetto delegato alla demolizione e gli estremi del Centro di Raccolta e, infine, fare clic su Salva. Si tenga presente che alcuni campi sono a compilazione obbligatoria. Per modificare una delega esistente, bisogna visualizzarla nella schermata di lavoro usando le frecce di scorrimento delle schede o la funzione di ricerca, apportare le modifiche desiderate e premere Salva.

E' possibile velocizzare la compilazione di una delega importando i dati dall'archivio dei veicoli e proprietari. A tal fine, dopo aver premuto Nuovo, bisogna fare clic sul pulsante contraddistinto dall'icona di una freccia obliqua, selezionare con un doppio clic il veicolo e proprietario di interesse dall'elenco che appare, compilare i restanti campi di testo e, infine, premere Salva.

Per verificare la correttezza del codice fiscale del proprietario del mezzo e del soggetto delegato alla demolizione, è sufficiente servirsi degli appositi pulsanti presenti a destra dei corrispondenti campi di testo.

I dati relativi al soggetto delegato alla demolizione del veicolo e quelli riguardanti il Centro di Raccolta, che normalmente sono sempre gli stessi, si salvano in automatico alla chiusura della finestra di lavoro, per cui non sarà necessario inserirli nuovamente quando si dovrà emettere una nuova delega. Ad ogni modo, se si desidera, è possibile cancellare tutti i campi dedicati al soggetto delegato alla demolizione utilizzando il pulsante con l'icona della gomma.

La funzione Allega file consente di abbinare alla scheda di ciascuna delega fino a tre file di qualsiasi genere che potrebbero contenere, ad esempio, la copia acquisita allo scanner della stessa delega di demolizione firmata dall'intestatario del veicolo o altri documenti riferiti alla stessa pratica. Il contenuto di ogni allegato può essere descritto nell'apposito campo di testo e il file può essere aperto in qualsiasi momento premendo il pulsante Apri.

Il pulsante Trova, contraddistinto dall'icona di una lente di ingrandimento, permette di trovare le deleghe di demolizione dei veicoli in archivio utilizzando uno o più filtri di ricerca contemporaneamente. In questo modo si può ottenere, ad esempio, l'elenco di tutte le deleghe emesse in un giorno o mese dell'anno oppure di tutte quelle riferite allo stesso soggetto intestatario di veicoli.

Se in archivio ci sono deleghe in attesa di essere stampate e firmate, è possibile prenderne nota non mettendo il segno di spunta sulla casella Stampata e firmata. Tale casella, infatti, va spuntata per annotare che l'intestatario del veicolo ha già provveduto a firmare la delega in questione. Il pulsante caratterizzato dall'icona del visto visualizza l'elenco di tutte le deleghe non ancora stampate e firmate. Quando la delega è stata firmata, bisogna aprire la scheda, mettere il segno di spunta sulla casella Stampata e firmata e, infine, premere Salva.

I pulsanti Anteprima e Stampa consentono, rispettivamente, di visualizzare la delega di demolizione in anteprima o di stamparla direttamente su carta. La stampa su carta occupa un solo foglio di formato A4. L'intero archivio delle deleghe di demolizione può essere esportato in un foglio di Microsoft Excel.

L'applicazione Certificati di Rottamazione è studiata per la compilazione, la stampa e l'archiviazione dei certificati che attestano la presa in consegna dei veicoli da parte del demolitore (concessionario o Centro di Raccolta). Gestione Autodemolizioni consente di produrre velocemente tali certificati importando i dati dall'archivio delle deleghe per demolizioni e organizzandoli in archivi annuali.

Si ricorda che il Certificato di Rottamazione è valido solo se riporta i seguenti dati: nome, cognome e indirizzo del proprietario e/o consegnatario del veicolo; identificazione e firma del titolare dell'impresa che rilascia il certificato; l'autorità competente che ha rilasciato l'autorizzazione all'impresa; la data e l'ora di rilascio del certificato e la data e l'ora di presa in carico del mezzo; l'impegno a provvedere alla richiesta di cancellazione dal PRA; gli estremi di identificazione del veicolo (classe, marca, modello, targa e numero di telaio); i dati personali e la firma del soggetto che effettua la consegna del veicolo (qualora si tratti di soggetto diverso dal proprietario, anche i dati di quest'ultimo).

Questo certificato solleva il proprietario del veicolo da ogni responsabilità civile, penale e amministrativa. Inoltre, dalla data di consegna del veicolo dichiarata nel certificato, viene a cessare anche l'obbligo del pagamento del bollo, a condizione che la pratica sia stata presentata al PRA entro il termine di scadenza del bollo. Di seguito, la copia in bianco di un Certificato di Rottamazione stampato con Gestione Autodemolizioni:

Come già accennato, il software registra i Certificati di Rottamazione in archivi annuali, per cui la prima operazione da effettuare per gestire tali documenti è quella di indicare l'anno solare di interesse e premere il pulsante Apri.

Una volta entrati nella schermata per l'emissione dei Certificati di Rottamazione, bisogna premere il pulsante Nuovo, compilare i campi di testo con i dati relativi al veicolo da rottamare, al proprietario e/o consegnatario del mezzo e al Centro di Raccolta che emette il certificato e, infine, fare clic su Salva. Si tenga presente che alcuni campi sono a compilazione obbligatoria. Per modificare un Certificato di Rottamazione esistente, bisogna visualizzarlo nella schermata di lavoro usando le frecce di scorrimento delle schede o la funzione di ricerca, apportare le modifiche desiderate e premere Salva.

Quando si preme il pulsante Nuovo, il software attribuisce al documento un numero che tiene conto di quanti Certificati di Rottamazione sono già presenti in archivio, partendo da 1 se l'archivio è vuoto. Se si vuole far partire la numerazione automatica dei documenti da un numero superiore, è necessario utilizzare l'apposita funzione accessibile tramite il pulsante contraddistinto dalla lettera N. Se si desidera, è possibile far sì che il software indichi l'anno solare dopo il numero progressivo del documento.

E' possibile velocizzare la compilazione di un Certificato di Rottamazione importando i dati dall'archivio delle deleghe per demolizioni. A tal fine, dopo aver premuto il pulsante Nuovo, bisogna fare clic sul pulsante contraddistinto dall'icona di una freccia obliqua, selezionare con un doppio clic la delega dall'elenco che appare, completare il certificato compilando i restanti campi di testo e, infine, premere Salva.

Per verificare la correttezza del codice fiscale del proprietario e del soggetto consegnatario del mezzo, è sufficiente servirsi degli appositi pulsanti presenti a destra dei corrispondenti campi di testo.

I dati relativi al soggetto consegnatario del mezzo e quelli riguardanti il Centro di Raccolta, che normalmente sono sempre gli stessi, si salvano in automatico alla chiusura della finestra di lavoro, per cui non sarà necessario inserirli nuovamente quando si dovrà emettere un nuovo Certificato di Rottamazione. Ad ogni modo, se si desidera, è possibile cancellare tutti i campi dedicati al soggetto consegnatario del mezzo utilizzando il pulsante con l'icona della gomma.

La funzione Allega file consente di abbinare alla scheda di ciascun Certificato di Rottamazione fino a tre file di qualsiasi genere che potrebbero contenere, ad esempio, la copia acquisita allo scanner della delega di demolizione firmata dal proprietario del veicolo o altri documenti riferiti alla stessa pratica. Il contenuto di ogni allegato può essere descritto nell'apposito campo di testo e il file può essere aperto in qualsiasi momento premendo il pulsante Apri.

Il pulsante Trova, contraddistinto dall'icona di una lente di ingrandimento, permette di trovare i Certificati di Rottamazione in archivio utilizzando uno o più filtri di ricerca contemporaneamente. In questo modo si può ottenere, ad esempio, l'elenco di tutti i certificati emessi in un giorno o mese dell'anno oppure di tutti quelli riferiti allo stesso proprietario di veicoli.

Se in archivio ci sono Certificati di Rottamazione relativi a veicoli che devono ancora essere cancellati dal PRA, è possibile prenderne nota non mettendo il segno di spunta sulla casella Cancellato dal PRA. Tale casella, infatti, va spuntata per annotare che si è già provveduto a presentare la richiesta di cancellazione dal PRA. Il pulsante caratterizzato dall'icona del visto visualizza l'elenco di tutti i veicoli per i quali tale richiesta non è stata ancora presentata. Quando la cancellazione del veicolo dal PRA è stata ultimata, bisogna aprire la scheda, mettere il segno di spunta sulla casella Cancellato dal PRA e, infine, premere Salva.

I pulsanti Anteprima e Stampa consentono, rispettivamente, di visualizzare il Certificato di Rottamazione in anteprima o di stamparlo direttamente su carta. La stampa su carta occupa un solo foglio di formato A4. L'intero archivio dei Certificati di Rottamazione può essere esportato in un foglio di Microsoft Excel.

Tutti gli archivi di Gestione Autodemolizioni possono essere esportati in un file di Microsoft Excel utilizzando una semplice funzione accessibile con pochi clic del mouse. Il foglio di Excel generato potrà essere aperto con qualsiasi applicazione in grado di gestire i file in formato XLS (ad esempio, con Open Office, Libre Office o Microsoft Office).

Gestione Autodemolizioni può essere utilizzato anche in una rete locale se si ha necessità di condividere gli archivi fra più postazioni di lavoro. L'acquisto di una singola licenza autorizza l'utente ad installare il programma su tutte le macchine di sua proprietà.

L'accesso al software è protetto da una password aggiornabile dall'utente che può essere cambiata tutte le volte che si desidera. Per il primo accesso al programma, bisogna utilizzare la parola chiave "autenticazione" (scritta senza le virgolette).

Gestione Autodemolizioni può essere utilizzato anche su chiavetta USB. A tal fine, basta copiare la cartella del programma su pen-drive e fare doppio clic sull'icona dell'applicazione per eseguirla. La copia della cartella su dispositivo esterno è anche il metodo più veloce per effettuare il backup di tutti gli archivi.

Gestione Autodemolizioni è, in definitiva, un programma che offre un aiuto concreto agli autosaloni e ai Centri di Raccolta autorizzati che devono espletare le pratiche di rottamazione dei veicoli per ottenere dal PRA la cessazione della circolazione per demolizione. L'utente resterà piacevolmente sorpreso nel constatare come il software richieda tempi di apprendimento praticamente nulli.

Come acquistare il software


Gestione Autodemolizioni è concesso in licenza d'uso al prezzo di euro 99,00 (novantanove/00) IVA inclusa. Per le spese di spedizione del CD tramite raccomandata, aggiungere euro 15,00 (quindici/00). Nessuna spesa di spedizione è dovuta se si preferisce scaricare il software e la fattura da Internet.

Pagamento da effettuarsi tramite bonifico bancario: Banca UniCredit - Agenzia di Ponte San Giovanni PG - IBAN: IT 71 J 02008 03050 000101867373 - C/C n. 000101867373 - ABI: 02008 - CAB: 03050 - CIN: J - Intestatario: CAPUTO MARIA GRAZIA (titolare della ditta ESPOSITO SOFTWARE). Indicare il nome del software nella causale del bonifico.

Inviare una e-mail all'autore all'indirizzo info@espositosoftware.it allegando una copia della ricevuta di versamento.

Per l'intestazione della fattura, comunicare i propri dati completi di codice fiscale e di eventuale partita IVA tramite e-mail (
info@espositosoftware.it) oppure per telefono chiamando l'autore dalle ore 09:00 alle ore 20:00 dal lunedì al sabato (tel. rete fissa: 07.55.99.66.55 - tel. cell. 393.61.62.629).

L'acquisto di una sola licenza autorizza l'utente ad installare l'applicazione su tutti i computer di sua proprietà. La licenza non ha scadenza e non ci sono costi annuali da pagare. Il software e i dati sono residenti sul computer dell'utente, a garanzia di riservatezza e sicurezza.


Download software

Preleva programma
Scarica Gestione Autodemolizioni sul tuo PC

Download gestione_autodemolizioni.zip (4,75 MB)



Questo software è compatibile con tutti i sistemi Microsoft Windows a 32 e 64 bit


© Copyright Esposito Software
di Maria Grazia Caputo
Tel. 07.55.99.66.55 - Cel. 393.61.62.629 - E-mail:
info@espositosoftware.it

www.espositosoftware.it

Fare clic qui per tornare all'indice dei programmi