Prenotazione Tavoli Ristorante 2.0 - Software per Microsoft Windows


Software che offre a chi gestisce un ristorante, trattoria, pizzeria, eccetera un veloce sistema di prenotazione dei tavoli per pranzi e cene. Consente, inoltre, di archiviare i dati dei Clienti abituali e del personale interno che lavora nel proprio ristorante, di stilare preventivi per menu concordati con i Clienti per eventi quali matrimoni, battesimi, comunioni, cresime, banchetti o qualsiasi altra cerimonia. L'app permette di gestire fino a cento tavoli di qualunque capienza e di registrare o cancellare le prenotazioni per pranzo o cena con pochi clic su icone che simboleggiano gli stessi tavoli. Esportazione dati in Microsoft Excel. Applicazione trasportabile su chiavetta USB.


DOWNLOAD SOFTWARE



Importante: Se hai Windows 8 o versione superiore, in fase di installazione apparirà l'avviso PC protetto da Windows. E' necessario fare clic sulla scritta Ulteriori informazioni e successivamente sul pulsante Esegui comunque.

PREZZO E ISTRUZIONI PER L'ACQUISTO IN FONDO A QUESTA PAGINA

Prenotazione Tavoli Ristorante 2.0
Software per gestire le prenotazioni dei tavoli per pranzi e cene nel proprio ristorante
e stampare preventivi per menu concordati con i Clienti.


Prenotazione Tavoli Ristorante 2.0 è un software facile e intuitivo che offre a chi gestisce un ristorante un veloce sistema di prenotazione dei tavoli per pranzi e cene. Il programma consente, inoltre, di archiviare i dati dei Clienti abituali e del personale interno che lavora nel proprio ristorante, nonché di stilare preventivi per menu concordati con i Clienti per eventi quali matrimoni, battesimi, comunioni, cresime, banchetti o qualsiasi altra cerimonia.

Il software permette di gestire fino a cento tavoli di qualunque capienza e di registrare o cancellare le prenotazioni per pranzo o cena con pochi clic su apposite icone che simboleggiano gli stessi tavoli.

L'applicazione Descrizione Tavoli serve per creare una scheda descrittiva per ciascun tavolo del proprio ristorante, funzione particolarmente utile per istruire il personale neoassunto.

E' possibile indicare per ogni tavolo il nome identificativo che solitamente accompagna il numero ad esso abbinato, la capienza massima di persone (ossia di quanti posti a sedere il tavolo dispone), la collocazione del tavolo all'interno del ristorante, il suo normale utilizzo (ad esempio, se lo si rende disponibile solo su prenotazione ai Clienti migliori), eventuali difetti che il tavolo potrebbe avere (ad esempio, se è un tavolo sconsigliato perché si trova davanti alla porta della cucina o della toilette, oppure in un punto di passaggio del personale di servizio), il nome del cameriere responsabile del tavolo con relativi recapiti telefonici, giorni e orari di disponibilità ed equipaggiamento assegnato, il tipo di allestimento usato (tovagliato, piatti, posate, bicchieri ecc.), ed ogni ulteriore annotazione.

Per creare la scheda di un tavolo, bisogna selezionarlo nell'elenco facendo clic sul numero corrispondente, compilare i campi di testo che interessano e premere il pulsante Salva.

Il pulsante Visualizza riepilogo permette di ottenere una griglia riassuntiva di tutti i tavoli del ristorante con le informazioni archiviate. Tale griglia potrà essere esportata in un foglio di Excel e consegnata al personale di servizio.

Le informazioni presenti nelle schede descrittive dei tavoli potranno essere richiamate quando si prenoterà un pranzo o una cena per un Cliente e si avrà bisogno di ricordare, ad esempio, l'ubicazione di un certo tavolo nella sala del ristorante o la sua capienza massima in termini di posti a sedere.

Le applicazioni Prenotazioni Pranzo e Prenotazioni Cena mettono a disposizione, per ogni giorno dell'anno, un grafico con cento icone, ognuna corrispondente ad un tavolo del ristorante, le quali permettono di gestire graficamente la registrazione, la modifica o la cancellazione delle prenotazioni.

La prima operazione da effettuare per inserire una nuova prenotazione è selezionare una data dal calendario e premere il pulsante Visualizza prenotazioni.

La schermata che appare mostra graficamente la situazione delle prenotazioni per il giorno selezionato. Le icone corrispondenti ai tavoli del ristorante sono di colore verde se il tavolo è libero oppure rosso se è già stato prenotato.

Facendo clic sull'icona verde di un tavolo, si apre una finestra che consente di inserire i dati relativi alla prenotazione, ossia l'ora di arrivo dei Clienti, il numero totale delle persone che occuperanno il tavolo, il nome del Cliente che ha effettuato la prenotazione, il suo numero di cellulare, il menu richiesto ed eventuali note aggiuntive. Gli unici campi a compilazione obbligatoria sono soltanto quelli relativi al numero totale di persone e al nome del Cliente.

Per completare la registrazione, basta premere il pulsante Salva prenotazione. Fatto ciò, l'icona del tavolo appena prenotato diventerà di colore rosso.

Se si ha bisogno di aggiornare i dati di una prenotazione già registrata, è sufficiente fare clic sulla corrispondente icona rossa del tavolo, apportare le correzioni e premere il pulsante Modifica prenotazione. In maniera analoga, se si deve cancellare una prenotazione a seguito di disdetta da parte del Cliente, dopo aver cliccato sull'icona rossa del tavolo, basta premere il pulsante Annulla prenotazione.

Così facendo, l'icona del tavolo tornerà ad essere di colore verde e sarà pronta per l'inserimento di una nuova prenotazione.

Se mentre si sta inserendo una prenotazione non si ricorda qualche dettaglio relativo al tavolo prescelto (ad esempio, la sua capienza massima o la sua ubicazione nella sala), è possibile visualizzare tali dati facendo clic sull'icona delle informazioni posizionata a destra del campo che riporta il numero di tavolo.

I dati che appariranno saranno quelli che sono stati inseriti nella scheda descrittiva del tavolo all'interno dell'applicazione Descrizione Tavoli.

Per visualizzare un elenco riepilogativo di tutte le prenotazioni del giorno selezionato, basta fare clic sull'icona di Excel presente in alto a destra nella schermata di lavoro. Tale elenco potrà essere esportato in un file di Excel e quindi stampato su carta all'occorrenza.

L'ambiente per prenotare la cena funziona in maniera identica a quello per la prenotazione del pranzo. Anche in questo caso, quindi, bisogna innanzitutto selezionare dal calendario il giorno nel quale il Cliente vuole prenotare il tavolo e premere il pulsante Visualizza prenotazioni.

Il sistema per prenotare un tavolo per cena o per disdire una prenotazione è quello già illustrato per la gestione dei pranzi. Si ricorda, quindi, che bisogna fare clic sulle icone verdi dei tavoli per registrare una nuova prenotazione e sulle icone rosse per modificarle o annullarle.

L'applicazione Menu Concordati è studiata per emettere preventivi per i menu concordati con i propri Clienti. I preventivi vengono memorizzati in archivi annuali e sono contraddistinti da una numerazione sequenziale modificabile dall'utente del software.

Dopo aver indicato l'anno solare e premuto il pulsante Apri, si entra nell'ambiente di lavoro per stilare il menu personalizzato e stampare il preventivo da rilasciare al Cliente.

Per inserire un nuovo preventivo in archivio bisogna fare clic sul pulsante Nuovo, compilare i campi che interessano e premere Salva. Come già accennato, quando si preme il pulsante Nuovo, il software attribuisce al documento un numero sequenziale che tiene conto di quanti preventivi sono già presenti in archivio, partendo da 1 se l'archivio è vuoto. Se si vuole far partire la numerazione automatica dei preventivi da un numero superiore, è necessario utilizzare l'apposita funzione accessibile tramite il pulsante contraddistinto dalla lettera N.

Per modificare un preventivo in archivio, bisogna visualizzarlo nella finestra di lavoro, apportare le modifiche e premere Salva.

Nel preventivo è possibile indicare il tipo di evento per il quale si organizza il pranzo o la cena, la data dell'evento, l'ora presunta di arrivo dei Clienti al ristorante, il numero totale dei tavoli prenotati, i dati anagrafici del Cliente richiedente il preventivo, tutte le portate del menu concordato (aperitivi, antipasti, primi piatti, secondi piatti, contorni, dessert, vini e bevande), il prezzo unitario di ciascuna portata, il totale degli invitati all'evento e l'importo dell'eventuale acconto versato dal Cliente.

Il software provvederà a calcolare il totale del menu sommando gli importi unitari delle portate prescelte, nonché il totale complessivo del preventivo ottenuto moltiplicando il totale del menu per il numero degli invitati. Inoltre, se il Cliente ha versato un acconto, il programma calcolerà anche l'importo rimanente da versare a saldo.

Le informazioni anagrafiche relative al Cliente possono essere importate dall'archivio Clienti Abituali servendosi del pulsante posizionato a destra del campo del cognome e nome. Un apposito pulsante consente di verificare la validità della partita IVA e del codice fiscale del Cliente.

Per trovare un preventivo in archivio è possibile utilizzare uno o più filtri di ricerca contemporaneamente. In questo modo si può ottenere, ad esempio, l'elenco di tutti i preventivi richiesti da un certo Cliente, oppure di quelli che si riferiscono a un determinato tipo di evento o che sono stati emessi in un preciso giorno o mese dell'anno.

E' possibile inserire il logo e le informazioni relative al proprio ristorante che appariranno in cima al preventivo dopo averlo stampato. Tali informazioni resteranno memorizzate nei campi di testo alla chiusura della schermata di lavoro, in maniera da non doverle reinserire quando si dovrà emettere un nuovo preventivo.

Una volta compilato, si può visualizzare il preventivo in anteprima per verificare come apparirà su carta oppure mandarlo direttamente in stampa.

Alla scheda di ciascun preventivo è possibile allegare file esterni che potrebbero contenere, ad esempio, una copia acquisita allo scanner dell'assegno relativo all'acconto versato dal Cliente. L'intero archivio dei preventivi può essere esportato in un file di Microsoft Excel.

L'applicazione Clienti Abituali è utile per velocizzare la compilazione dei preventivi relativi ai menu personalizzati grazie alla possibilità di importare i dati, ma può essere usata anche come una completa rubrica elettronica dotata di funzioni avanzate quali l'invio di e-mail al Cliente, il controllo della validità del codice fiscale, della partita IVA, del numero di carta di credito e del codice IBAN.

Nell'archivio anagrafico è possibile annotare il cognome e nome del Cliente, la denominazione della Ditta per cui lavora, l'indirizzo di residenza, le modalità di pagamento preferite, i recapiti telefonici di casa, ufficio, cellulare e fax, l'indirizzo e-mail, il recapito preferenziale dove il Cliente desidera essere contattato, il codice fiscale, il numero di partita IVA, il numero di carta di credito con relativa data di scadenza e l'IBAN bancario.

La scheda consente, inoltre, di registrare informazioni relative ad eventuali segnalazioni riguardanti, ad esempio, il tipo di ricevuta fiscale richiesto dal Cliente o il tavolo da riservargli. E' altresì possibile tenere traccia delle sue eventuali intolleranze alimentari o preferenze gastronomiche. Il campo Note può essere sfruttato per memorizzare ulteriori informazioni di qualsiasi genere relative al Cliente.

Per inserire una scheda in archivio, bisogna fare clic sul pulsante Nuovo, compilare i campi di testo che interessano e premere il pulsante Salva. Per modificare una scheda esistente, bisogna visualizzarla nella schermata di lavoro usando le frecce di scorrimento dei record o la funzione di ricerca, apportare le modifiche desiderate e premere Salva.

Se esistono importanti questioni in sospeso con il Cliente, è possibile prenderne nota nel relativo campo di testo. Mettendo il segno di spunta sulla casella Da ricontattare, si inserisce la scheda in un elenco contenente tutti i Clienti con questioni in sospeso che vogliono essere richiamati, ad esempio, nel momento in cui il problema è stato risolto o quando ci sono novità. Per visualizzare tale elenco, basta fare clic sul pulsante Da ricontattare.

Il pulsante Duplica è utile se si ha bisogno di registrare, ad esempio, una nuova scheda riferita al familiare di un Cliente che quindi condivide molti dati. Per duplicare la scheda di un Cliente, basta visualizzare quella già registrata in archivio, fare clic sul pulsante Duplica, modificare i dati e premere Salva.

Per trovare le schede dei Clienti in archivio è possibile utilizzare uno o più filtri di ricerca contemporaneamente. Ad esempio, si può ottenere l'elenco di tutti i Clienti a cui sono state abbinate delle segnalazioni particolari, oppure di quelli che hanno determinate questioni in sospeso e per i quali è stata registrata una certa parola o espressione distintiva nel campo Note.

La funzione Allega file consente di abbinare alla scheda di ciascun Cliente fino a tre file di qualsiasi genere che potrebbero contenere, ad esempio, la copia digitale del documento di riconoscimento. Il contenuto di ogni allegato può essere descritto nell'apposito campo di testo e il file può essere aperto in qualsiasi momento premendo il pulsante Apri.

Appositi pulsanti consentono di controllare la validità del codice fiscale del Cliente, del numero di carta di credito, dell'IBAN bancario e del numero di partita IVA. Se il numero di partita IVA è esatto, il software indicherà quale Ufficio provinciale lo ha rilasciato.

Il campo E-mail è affiancato da un pulsante che permette di lanciare l'applicazione presente sul proprio computer per la gestione della posta elettronica compilando in automatico la casella dell'indirizzo del destinatario.

La scheda di ogni singolo Cliente può essere stampata su carta o salvata in un file .PDF, mentre l'intero archivio può essere esportato in un file di Microsoft Excel.

L'applicazione Personale Interno è una completa rubrica elettronica dei dipendenti (camerieri, chef, cuochi, lavapiatti, addetti alle pulizie ecc.) o comunque di tutto il personale che collabora con il proprio ristorante. Questo ambiente di lavoro è dotato di funzioni avanzate quali l'invio di e-mail al dipendente, il controllo della validità del codice fiscale, della partita IVA, del numero di carta di credito e del codice IBAN. I dati dei dipendenti potranno all'occorrenza essere importati nell'archivio Descrizione Tavoli per compilare velocemente i campi di testo relativi ai camerieri responsabili dei tavoli.

In questo archivio anagrafico è possibile annotare la mansione del dipendente, la categoria di appartenenza, il livello professionale, la qualifica principale e gli altri titoli posseduti, l'indirizzo di residenza, i giorni e gli orari di disponibilità, i recapiti telefonici di casa, ufficio, cellulare e fax, l'indirizzo e-mail, il recapito preferenziale dove il dipendente desidera essere contattato, il codice fiscale, il numero di partita IVA, gli estremi di un documento di riconoscimento, il numero di carta di credito con relativa data di scadenza, l'IBAN bancario, l'equipaggiamento assegnato nonché le modalità di pagamento. Il campo Note può essere sfruttato per memorizzare ulteriori informazioni di qualsiasi genere relative al dipendente.

La scheda del dipendente consente, inoltre, di registrare i dati riguardanti il contratto firmato con il proprio ristorante indicando la data di assunzione e quella della prossima scadenza del rapporto di collaborazione per poter avvisare il dipendente per la firma del nuovo contratto. Si può tenere traccia del compenso totale pattuito e dell'ammontare della singola rata stipendiale, nonché specificare il tipo di frazionamento che è stato applicato e con quanti giorni di anticipo si desidera essere avvisati. Con un solo clic sull'icona del segnale con il punto esclamativo si potrà visualizzare e stampare l'elenco di tutti i contratti in scadenza o già scaduti.

La funzione Allega file consente di associare alla scheda di ciascun dipendente tre file di qualsiasi genere descrivendone il contenuto in apposite caselle.

Per inserire una nuova scheda, è sufficiente fare clic sul pulsante Nuovo, compilare i campi di testo che interessano e premere Salva. Si tenga presente che alcuni campi sono a compilazione obbligatoria. Per aggiornare una scheda esistente, bisogna richiamarla nella finestra di lavoro, apportare le modifiche e premere Salva. Una scheda già registrata può essere richiamata utilizzando la funzione di ricerca o le frecce di scorrimento, le quali consentono di visualizzare il record precedente o quello successivo, oppure di posizionarsi in testa o in coda all'archivio.

Appositi pulsanti consentono di controllare la validità del codice fiscale del dipendente, del numero di carta di credito, dell'IBAN bancario e del numero di partita IVA. Il campo E-mail è affiancato da un pulsante che permette di lanciare l'applicazione presente sul proprio computer per la gestione della posta elettronica compilando in automatico la casella dell'indirizzo del destinatario.

Il pulsante Trova consente di effettuare ricerche avanzate in archivio funzionanti anche con chiave parziale, ossia indicando una o più parole consecutive contenute nei campi di testo. Per ogni ricerca è possibile utilizzare uno o più filtri contemporaneamente. Ciò consente, ad esempio, di ottenere l'elenco di tutti i dipendenti a cui sono state abbinate determinate note oppure dei dipendenti disponibili in certi giorni della settimana o a determinati orari. I risultati di ciascuna ricerca possono essere stampati.

L'intero archivio dei dipendenti è esportabile in Excel, mentre la singola scheda anagrafica può essere stampata su carta.

Prenotazione Tavoli Ristorante 2.0 è fortemente integrato con Excel, dal momento che tutti gli ambienti di lavoro consentono di esportare i dati nel formato del software della Microsoft. Per effettuare l'esportazione degli archivi, è sufficiente che nel proprio computer sia installata una qualsiasi applicazione per la gestione dei file in formato .XLS (ad esempio, Open Office, Libre Office o Microsoft Office).

Conformemente alla normativa sulla privacy, l'accesso al software è protetto da una password che deve essere costituita da almeno otto caratteri e che può essere cambiata dall'utente autorizzato tutte le volte che desidera. Per il primo accesso al programma e dopo ogni installazione, bisogna utilizzare la parola chiave "autenticazione" (scritta senza le virgolette).

Il software può essere utilizzato anche in una rete locale se si ha necessità di condividere gli archivi fra più postazioni di lavoro. L'acquisto di una singola licenza autorizza l'utente ad installare il software su tutte le macchine di sua proprietà senza limiti di tempo.

Prenotazione Tavoli Ristorante 2.0 può essere utilizzato anche su chiavetta USB. A tal fine, basta copiare la cartella del programma su pen-drive e fare doppio clic sull'icona dell'applicazione per eseguirla. La copia della cartella su dispositivo esterno è anche il metodo più veloce per effettuare il backup di tutti gli archivi.

Prenotazione Tavoli Ristorante 2.0 è quindi lo strumento ideale per i gestori dei ristoranti che vogliono avvalersi del proprio computer per gestire velocemente le prenotazioni dei tavoli, emettere preventivi con menu personalizzati e tenere traccia di tutto ciò che riguarda i propri Clienti e i propri dipendenti. L'utente resterà piacevolmente sorpreso nel constatare come il software richieda tempi di apprendimento praticamente nulli.

Come acquistare il software


Prenotazione Tavoli Ristorante 2.0 è concesso in licenza d'uso al prezzo di euro 199,00 (centonovantanove/00) IVA inclusa. Per le spese di spedizione del CD tramite raccomandata, aggiungere euro 15,00 (quindici/00). Nessuna spesa di spedizione è dovuta se si preferisce scaricare il software e la fattura da Internet.

Gli utenti che acquistano il software riceveranno, ove richiesto, il CD originale, provvisto di regolare contrassegno SIAE, unitamente alla licenza d'uso e alla fattura. L'acquisto di una sola licenza autorizza l'utente ad installare l'applicazione su tutti i computer di sua proprietà.

Pagamento da effettuarsi tramite bonifico bancario: Banca UniCredit - Agenzia di Ponte San Giovanni PG - IBAN: IT 71 J 02008 03050 000101867373 - C/C n. 000101867373 - ABI: 02008 - CAB: 03050 - CIN: J - Intestatario: CAPUTO MARIA GRAZIA (titolare della ditta ESPOSITO SOFTWARE). Indicare il nome del software nella causale del bonifico.

Inviare una e-mail all'autore all'indirizzo info@espositosoftware.it allegando una copia della ricevuta di versamento.

Per l'intestazione della fattura, comunicare i propri dati completi di codice fiscale e di eventuale partita IVA tramite e-mail (
info@espositosoftware.it) oppure per telefono chiamando l'autore dalle ore 09:00 alle ore 20:00 dal lunedì al sabato (tel. rete fissa: 07.55.99.66.55 - tel. cell. 393.61.62.629)


Download software

Preleva programma
Scarica Prenotazione Tavoli Ristorante 2.0 sul tuo PC

Download prenotazione_tavoli_ristorante.zip (6,07 MB)



Questo software è compatibile con tutti i sistemi Microsoft Windows a 32 e 64 bit


© Copyright Esposito Software
di Maria Grazia Caputo
Tel. 07.55.99.66.55 - Cel. 393.61.62.629 - E-mail:
info@espositosoftware.it

www.espositosoftware.it

Fare clic qui per tornare all'indice dei programmi