Scadenzario Auto 3.0 - Software per Microsoft Windows


Software rivolto ad aziende con parco auto, autofficine ma anche automobilisti privati per tenere sotto controllo le scadenze riguardanti gli automezzi per la manutenzione ordinaria e straordinaria, il pagamento delle tasse automobilistiche ecc. Archiviazione anagrafica di ogni mezzo dell'autoparco e dei loro proprietari registrando i chilometri percorsi da ogni veicolo, gli incidenti subiti, la marca di pneumatici montati e molto altro. Esportazione dati in Microsoft Excel. App utilizzabile anche su chiavetta USB.


DOWNLOAD SOFTWARE



Importante: Se hai Windows 8 o versione superiore, in fase di installazione apparirà l'avviso PC protetto da Windows. E' necessario fare clic sulla scritta Ulteriori informazioni e successivamente sul pulsante Esegui comunque.

PREZZO E ISTRUZIONI PER L'ACQUISTO IN FONDO A QUESTA PAGINA

Informativa sulla privacy e sull'uso dei cookie, condizioni generali di vendita e diritto di recesso

Scadenzario Auto 3.0
Software rivolto ad autofficine e aziende con autoparco
per gestire le scadenze delle manutenzioni e dei pagamenti di tasse automobilistiche


Scadenzario Auto 3.0 è un software rivolto alle aziende con parco auto, alle autofficine ma anche agli automobilisti privati che hanno bisogno di tenere sotto controllo tutte le scadenze riguardanti gli automezzi, ad esempio per la loro manutenzione ordinaria e straordinaria, per il pagamento delle tasse automobilistiche eccetera. Il programma consente anche di archiviare l'anagrafica di ogni mezzo dell'autoparco e dei loro proprietari registrando qualsiasi informazione sulla propria flotta come i chilometri percorsi da ogni veicolo a una certa data, gli incidenti subiti, la marca di pneumatici montati, eccetera.

L'applicazione Gestione Scadenze consente di tenere sotto controllo scadenze giornaliere, mensili o annuali riferite ai veicoli e di essere avvertiti al sopraggiungere della data. Le scadenze da gestire potrebbero riguardare gli interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria sugli automezzi, i pagamenti delle tasse automobilistiche (ad esempio, il bollo auto o l'assicurazione RCA) ma anche qualsiasi appuntamento preso dal titolare del mezzo con la propria autofficina per effettuare la revisione, il cambio dell'olio o degli pneumatici, il tagliando e così via. L'impegno da assolvere può essere descritto minuziosamente indicandone la tipologia, la causale e ogni ulteriore dettaglio.

Una volta entrati nella schermata per la gestione delle scadenze, si può provvedere a compilare una nuova scheda facendo clic sulla scritta Inserisci scadenze.

L'utente può registrare un numero illimitato di scadenze o appuntamenti per ciascun giorno. Per salvare una scheda, è necessario indicare almeno la data e l'ora della scadenza, quanti giorni prima si desidera essere avvisati, i dati relativi al cliente associato a quell'impegno, la causale della scadenza riguardante, ad esempio, il tipo di manutenzione da effettuare sul veicolo.

Se si ha la necessità di inserire in archivio appuntamenti o scadenze che si ripeteranno nel corso del tempo, dopo aver salvato la prima scheda si può sfruttare la funzione Duplica per trasportare tutti i dati (ad eccezione della data) in un nuovo record. A questo punto bisognerà soltanto esprimere la nuova data, apportare eventuali modifiche e salvare la nuova scheda.

I dati del cliente abbinato ad una scadenza o appuntamento (cognome e nome, codice fiscale e recapiti telefonici) possono essere importati dall'archivio dei proprietari e automezzi servendosi del pulsante con la freccia verde posizionato a destra del campo riservato al nome del cliente. Tale funzione consente di importare anche i dati relativi al mezzo da riparare o revisionare (tipo di veicolo, marca e modello, numero di targa e numero di telaio).

Come già accennato, per ogni scadenza o appuntamento è possibile stabilire con quanti giorni di anticipo si desidera essere avvisati. La presenza di impegni imminenti viene segnalata sia in maniera visiva attraverso un messaggio informativo, sia in maniera sonora mediante un segnale acustico che si attiva automaticamente nel momento in cui si apre la finestra dello scadenzario.

L'elenco delle scadenze o appuntamenti imminenti può essere visualizzato anche in formato tabellare premendo il pulsante Esporta in Excel. Il calendario permette, inoltre, di richiamare le scadenze relative al giorno o al mese selezionato.

Il pulsante Cartella associata rende possibile allegare alla scheda un numero illimitato di file di qualsiasi formato riguardanti la scadenza, ad esempio la documentazione relativa al veicolo da revisionare o riparare. Tale funzione si attiva solo dopo aver salvato la scheda. La cartella associata è creata in automatico all'interno di quella in cui è installato il software.

E' buona norma aggiornare lo scadenzario ogni volta che viene effettuata la manutenzione di un veicolo o il pagamento di una tassa automobilistica mettendo il segno di spunta sulla casella Impegno assolto nella scheda dedicata e salvando i cambiamenti. Così facendo, la scadenza in questione non apparirà più nell'elenco delle scadenze imminenti.

Per rintracciare la scheda della scadenza da aggiornare, basta premere il pulsante Trova, immettere il nome del cliente o il numero di targa del veicolo nel campo di ricerca, fare clic sul nuovo pulsante Trova e, una volta evidenziata la scheda nella lista, selezionarla con un doppio clic per richiamare i dati nella finestra di lavoro principale. A questo punto è possibile spuntare la casella Impegno assolto e premere Salva per registrare le modifiche. Il pulsante Da assolvere visualizza l'elenco di tutti gli impegni da assolvere presenti in archivio, sia scaduti che non, mentre il pulsante Scaduti consente di ottenere la lista degli impegni scaduti che non sono stati assolti.

E' possibile salvare un numero illimitato di scadenze o appuntamenti per ciascun giorno. Le scadenze inserite saranno visualizzate in ordine cronologico in base alla data e all'ora indipendentemente dall'ordine con cui l'utente le ha registrate in archivio.

Nello scadenzario è disponibile una funzione di ricerca avanzata che consente di creare riepiloghi delle scadenze utilizzando più criteri di ricerca contemporaneamente. E' possibile, ad esempio, visualizzare l'elenco delle scadenze o appuntamenti relativi ad un mese specifico, con riferimento ad un determinato mezzo o cliente, eccetera.

Il pulsante Stampa permette di stampare su carta la scheda della singola scadenza, mentre il pulsante Esporta archivio consente di esportare tutte le scadenze in archivio in un foglio di lavoro di Microsoft Excel.

L'applicazione Automezzi e Proprietari è utile per memorizzare le informazioni riguardanti i mezzi e i loro titolari e, grazie a una funzione di importazione dati, facilita anche la compilazione delle schede dello scadenzario. Inoltre questa app può essere usata come una completa rubrica elettronica dotata di funzioni avanzate quali l'invio di e-mail al proprietario del veicolo, il controllo della validità del codice fiscale e della partita IVA.

Per inserire una scheda in archivio, bisogna fare clic sul pulsante Nuovo, compilare i campi di testo che interessano e premere il pulsante Salva. Per modificare una scheda esistente, bisogna visualizzarla nella schermata di lavoro usando le frecce di scorrimento dei record o la funzione di ricerca, apportare le modifiche desiderate e premere Salva. Si tenga presente che i campi inerenti al nome del titolare del veicolo, al codice fiscale, alla marca e modello di automezzo e al numero di targa sono a compilazione obbligatoria.

Il pulsante Cartella associata rende possibile allegare alla scheda un numero illimitato di documenti di qualsiasi formato riguardanti il veicolo o il suo titolare. Tale funzione si attiva solo dopo aver salvato la scheda. La cartella associata è creata in automatico all'interno di quella in cui è installato il software.

Nella sezione relativa al titolare del veicolo è possibile indicare il cognome e nome, il codice fiscale, un numero di telefono di rete fissa e uno di cellulare, l'indirizzo e-mail, quello della PEC, l'indirizzo di residenza e la cittadinanza.

Appositi pulsanti consentono di controllare la validità del codice fiscale e del numero di partita IVA del cliente. Se il numero di partita IVA è esatto, il software indicherà quale Ufficio provinciale lo ha rilasciato.

Il campo "E-mail" è affiancato da un pulsante che permette di aprire l'applicazione presente sul proprio computer per la gestione della posta elettronica compilando in automatico la casella dell'indirizzo del destinatario.

Nella sezione dedicata ai dati del veicolo vanno inserite le informazioni riguardanti il tipo di mezzo (autovettura, furgone, camper, autobus, trattore, motocarro ecc.), la marca e il modello, il numero di targa e di telaio, il colore, il tipo di alimentazione (benzina, diesel, elettricità, GPL, ibrida, metano), la data di immatricolazione, la destinazione e uso del veicolo, la cilindrata, i cavalli fiscali o kW, il numero di chilometri percorsi indicato sul contachilometri con la relativa data di rilevamento, il numero di posti a sedere, le porte presenti, l'apparato Telepass associato al mezzo, la tessera magnetica Viacard usata dal titolare del veicolo per il pagamento dei pedaggi, la classe di compatibilità ambientale di appartenenza (categoria Euro) con il relativo dato di emissione CO2, la prossima data di scadenza della revisione e del tagliando, il tipo di pneumatici montati sul mezzo, gli impianti e gli accessori di cui il veicolo è dotato, gli eventuali incidenti subiti.

E' possibile inserire ogni ulteriore annotazione nel campo di testo dedicato. In questo modo si potrà recuperare velocemente una scheda in archivio se si usa come chiave di ricerca una o più parole consecutive inserite nel campo "Note".

Il campo "Promemoria" permette di gestire eventuali questioni in sospeso riguardanti il titolare del veicolo o il veicolo stesso. A titolo di esempio, si potrebbe annotare, nel caso di una riparazione che richiede diversi giorni, che dobbiamo contattare il proprietario quando il mezzo sarà pronto, oppure che per quel veicolo si sta aspettando la spedizione di un pezzo di ricambio dalla casa costruttrice. Premendo il pulsante Promemoria, si potrà visualizzare l'elenco di tutte le schede nelle quali è stato inserito un promemoria.

Una volta che la questione sarà stata risolta, bisognerà aprire la scheda, cancellare il testo presente nel campo "Promemoria" e salvare le modifiche. Si capisce che è buona norma consultare regolarmente l'elenco dei promemoria per non rischiare di dimenticare gli impegni più urgenti.

Il pulsante Trova permette di recuperare le schede dei titolari e degli automezzi in archivio utilizzando uno o più filtri di ricerca contemporaneamente. Ad esempio, si può ottenere l'elenco di tutti i proprietari che possiedono un certo tipo di veicolo, oppure di quelli nelle cui schede sono state inserite determinate annotazioni. Per richiamare la scheda nella finestra di lavoro, basta selezionarla con un doppio clic all'interno dell'elenco dei risultati di ricerca.

Il pulsante Duplica consente di creare una nuova scheda duplicando i dati di una scheda già presente in archivio. Tale funzione risulta particolarmente utile quando si deve registrare un veicolo cointestato a più persone oppure se si ha bisogno di archiviare più veicoli intestati allo stesso titolare. Nel primo caso, si può aprire la scheda del veicolo già registrata, fare clic su Duplica, cancellare con l'icona della gomma i dati del primo titolare, inserire quelli dell'altro titolare e salvare la nuova scheda. Nel secondo caso, bisogna aprire la scheda del titolare già presente in archivio, cancellare con l'icona della gomma i dati del primo veicolo, inserire quelli del secondo automezzo e salvare la nuova scheda. L'operazione può ovviamente essere ripetuta per un qualsiasi numero di veicoli cointestati a più titolari o di mezzi intestati allo stesso proprietario.

Il pulsante Da assolvere serve a visualizzare il riepilogo di tutti gli impegni da assolvere (sia scaduti che non) registrati nello scadenzario riferiti al veicolo. Per poter usare questa funzione è prima necessario richiamare la scheda del veicolo di nostro interesse oppure indicare semplicemente il numero di targa del mezzo nel campo di testo riservato. Il riepilogo degli impegni da assolvere potrà essere stampato su carta.

La scheda di ogni singolo proprietario e automezzo può essere stampata su foglio A4 usando il pulsante Stampa, mentre l'intero archivio può essere esportato in un file di Microsoft Excel tramite il pulsante Esporta archivio.

Tutti gli archivi di Scadenzario Auto 3.0 possono essere esportati in un file di Microsoft Excel utilizzando una semplice funzione accessibile con pochi clic del mouse. Il foglio di Excel generato potrà essere aperto con qualsiasi applicazione in grado di gestire i file in formato XLS (ad esempio, con Open Office, Libre Office o Microsoft Office).

Il software può essere utilizzato anche in una rete locale se si ha necessità di condividere gli archivi fra più postazioni di lavoro. L'acquisto di una singola licenza autorizza l'utente ad installare l'app su tutte le macchine di sua proprietà.

Scadenzario Auto 3.0 può essere utilizzato anche su chiavetta USB. A tal fine, basta copiare la cartella del programma su pen-drive e fare doppio clic sull'icona dell'applicazione per eseguirla. La copia della cartella su dispositivo esterno è anche il metodo più veloce per effettuare il backup di tutti gli archivi.

L'accesso al software è protetto da una password aggiornabile dall'utente che può essere cambiata tutte le volte che si desidera. Per il primo accesso al programma, bisogna utilizzare la parola chiave "autenticazione" (scritta senza le virgolette).

Scadenzario Auto 3.0 è quindi lo strumento ideale per le aziende con autoparco, i meccanici e gli automobilisti che vogliono avvalersi del proprio computer per non dimenticare mai gli impegni più importanti per la gestione dei propri veicoli, siano essi pagamenti in scadenza o interventi di manutenzione da effettuare. L'utente resterà piacevolmente sorpreso nel constatare come il software richieda tempi di apprendimento praticamente nulli.

Come acquistare il software


Scadenzario Auto 3.0 è concesso in licenza d'uso al prezzo di euro 69,00 (sessantanove/00). Per le spese di spedizione del CD tramite raccomandata, aggiungere euro 15,00 (quindici/00). Nessuna spesa di spedizione è dovuta se si preferisce scaricare il software e la fattura da Internet.

Pagamento da effettuarsi tramite bonifico bancario: Banca UniCredit - Agenzia di Ponte San Giovanni PG - IBAN: IT 71 J 02008 03050 000101867373 - C/C n. 000101867373 - ABI: 02008 - CAB: 03050 - CIN: J - Intestatario: CAPUTO MARIA GRAZIA (titolare della ditta ESPOSITO SOFTWARE). Indicare il nome del software nella causale del bonifico.

Inviare una e-mail all'autore all'indirizzo info@espositosoftware.it allegando una copia della ricevuta di versamento.

Per l'intestazione della fattura, comunicare i propri dati completi di codice fiscale, partita IVA, indirizzo PEC o Codice Destinatario di sette cifre. Se si acquista come utente privato, è sufficiente comunicare cognome e nome, indirizzo di residenza e codice fiscale. I dati possono essere inviati tramite e-mail (
info@espositosoftware.it) oppure per telefono chiamando l'autore dalle ore 09:00 alle ore 20:00 dal lunedì al sabato (tel. cellulare: 393.61.62.629 - rete fissa: 07.55.99.66.55).

L'acquisto di una sola licenza autorizza l'utente ad installare l'applicazione su tutti i computer di sua proprietà. La licenza non ha scadenza e non ci sono costi annuali da pagare. Il software e i dati sono residenti sul computer dell'utente, a garanzia di riservatezza e sicurezza.


Download software

Preleva programma
Scarica Scadenzario Auto 3.0 sul tuo PC

Download Scadenzario Auto 3.0 (4,53 MB)



Questo software è compatibile con tutti i sistemi Microsoft Windows a 32 e 64 bit


© Copyright Esposito Software
di Maria Grazia Caputo
Tel. 07.55.99.66.55 - Cel. 393.61.62.629 - E-mail:
info@espositosoftware.it

www.espositosoftware.it

Fare clic qui per tornare all'indice dei programmi




Web Analytics